C’è democrazia e democrazia

Puntuale a fine anno arriva il rapporto della WWW Foundation di Tim Berners Lee sullo stato di salute del Web. Vi sono molti dati noti ma il racconto del rapporto è fatto soprattutto e bene per raggiungere un vasto numero di lettori.

Rimango importanti alcune analisi:
– Mentre l’uso di Internet è salito dal 45% al 78% nei paesi ad alto reddito dal 2005, nei paesi a basso reddito è rimasto al di sotto del 10% anno dopo anno. La penetrazione di Internet è cresciuta di un solo punto percentuale all’anno dal 2011-2013 nei paesi a basso reddito

– Nei paesi più poveri, i relativi costi di accesso a Internet rimangono oltre 80 volte superiore a quello dei paesi ricchi – mentre l’uso di Internet è di 10 volte inferiore.
– Uno su cinque utenti Internet di sesso femminile vivono in paesi in cui è improbabile che possano essere puniti molestie e gli abusi alle donne online.
– Mentre più di quattro miliardi di persone non godono del diritto fondamentale di accesso al Web, i diritti di altri due miliardi di utenti di Internet sono fortementi limitati.
– La libertà di utilizzare pienamente il Web è a portata di una sola su sette persone del pianeta.

L’urgenza è evidente. La democrazia è in crisi, il web può aiutarla e è un’opportunità per migliorarla. Il divario tra 4 miliardi di persone che non hanno accesso a Internet e che vivono per lo più in regimi dittatoriali o semi democratici e i due miliardi che lo hanno deve essere colmato. Credo che il compito più grande spetti agli abitanti della rete. In discussione non è solo la libertà di quei 4 miliardi che vivono in dittature o simili ma anche la democrazia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...