Media autorevoli chi?

Mantellini ben racconta il drammatico caso di Ryan Lanza e le sue foto scambiate dai grandi media statunitensi, europei e italiani per il pazzo Adam Lanza che ha sterminato i bambini nel Connecticut. Direi che  la storia pone fine alla difesa di chi si rifugia ogni volta nel triste esercizio di ricordare l’autorevolezza e la precisione delle notizie dei media tradizionali rispetto a blog e social network. E mò basta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...