Banda scolastica

Ieri in radio ascoltavo distrattamente l’intervista al rappresentante degli istituti scolastici del Lazio. Distrattamente fino a quando non ha detto la cifra che ogni istituto percepisce all’anno per attività didattica: 3500/4000 euro circa. E da quest’anno con quei soldi ci devono pure stampare le pagelle. Ora sul web parliamo tanto di banda larga, di digital divide, di conoscenze e cultura. Rimane il fatto che è proprio dalla scuola che tutto questo deve partire e rimane il fatto che questi devono arrangiarsi con 4 mila euro all’anno. Che può fare il web, non gli strumenti del web, ma il capitale sociale del web? Che si fa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...