Terremoto in Congo

Da Misna:

TERREMOTO: PRIMI BILANCI DA CONGO, RWANDA E BURUNDI
 
È grave ma ancora impreciso il bilancio del terremoto che stamani ha interessato il nord-est della Repubblica Democratica del Congo, il Rwanda e in maniera minore l’ovest del Burundi. Le informazioni più precise raccolte finora provengono dal Rwanda, dove una forte scossa registrata alle 9.35 – nell’orario della messa – ha causato almeno una ventina di morti e ingenti danni materiali. “Si contano almeno 11 morti tra i fedeli che, spaventati, stavano uscendo dalla chiesa di Nkanka; altri quattro morti nella chiesa di Nkombo, due sia in quella di Shangi sia nella chiesa di Bumazi; a questi numeri vanno aggiunte decine di feriti” ha detto alla MISNA un sacerdote della diocesi di Cyangugu, all’estremità occidentale del Rwanda, che confina con Congo e Burundi. “Polizia, militari, Caritas, cittadini, tutti sono all’opera per soccorrere le vittime; gli ospedali sono in affanno. Numerosi edifici religiosi, incluse la curia dell’arcidiocesi e la Casa delle suore Carmelitane, hanno subito danni” ha aggiunto la stessa fonte. Da Bukavu, capoluogo del Sud-Kivu (Repubblica Democratica del Congo), una ventina di chilometri a sud dell’epicentro del sisma localizzato a Kabare, non si sa ancora quante siano le vittime: circolano voci molto allarmanti (anche 200) ma l’unica conferma ottenuta per ora dalla MISNA è un numero che varia tra cinque e otto morti, giunti agli ospedali cittadini, dove sono ricoverate decine di persone. Diverse scuole e istituti religiosi sono stati danneggiati tra cui il collegio San Paolo dei missionari Barnabiti, una struttura dei Gesuiti e la curia dell’arcidiocesi. “La gente resta sulla strada, le scosse stanno continuando, non sappiamo che cosa succederà nelle prossime ore” ha detto alla MISNA un Barnabita da Bukavu. Anche nella capitale del Burundi, Bujumbura, è stata percepita la scossa più intensa ma finora fonti della MISNA non segnalano danni o vittime.  
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...