Forse è troppo facile…

…pensare di aiutare, in questo caso sensibilizzando l’opinione pubblica, un popolo cercando di fare Internet tutto arancione

Troppo facile mettere la maglietta rossa
Troppo facile linkare un sito
Troppo facile fare una donazione con gli sms o partecipare a Telethon
A me pare che stia diventando tutto troppo facile.

Utilizziamo i blog e i nuovi media per fare sensibilizzazione, per sostituire l’assente giornalismo italiano, come ben ci racconta Gilioli, in Myanmar, per fare le catene di san antonio via sms o via blog per metterci tutti la maglia rossa. Ma siamo sicuri che tutto questo serva a qualcosa?

Forse sarebbe il caso di fermarci un attimo e ripensare anche a queste multimedia-azioni. Non vorrei ci ritrovassimo fra 10 anni e renderci conto che queste azioni altro non fanno che semplificare il problema, a pulirci un po’ le mani comodamente. Cosiccome è succeso 50 anni fa con la cooperazione internazionale e poco più tradi con le Ngo che hanno iniziato a costruire nei paesi del sud del mondo villaggi, strade e grandi opere che ancora oggi sono lì inutilizzate perchè non si è cercato allora (forse lo si inizia lentamente a fare oggi) di capire l’identità dei popoli, i loro veri bisogni. Magari tanta buona volontà e nulla più.
Nessun’analisi, nessuna ricerca, nessuna visione; non ricaschiamoci.

Annunci

One thought on “Forse è troppo facile…

  1. Forse non serve a niente ma potrebbe essere la maglietta rossa un oggetto transazionale? Qualcosa che introduce in un mondo simbolico dove esitono luoghi lontani, rapporti astratti, passato e futuro e tramite il simbolo capiamo anche il significato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...