Ikea

Alla fine sono andato al barcamp di Casalecchio. E ho fatto bene; tanta bella gente da ascoltare e riflessioni da portare a casa. Gaspar, Sofi, Quintarelli, M&M, la storia di Daria e Fed, Openpolis.

Unica riflessione anch se ormai trita e ritrita è la ghettizzazione di questi eventi. Ma credo sia un fenomeno anche in altri settori. Ricordo Civitas, che per anni ho aiutato a organizzare con unimondo; 20 mila visitatori all’anno eppure dopo molte edizioni sempre le solite facce senza riuscire a portare pubblico nuovo. Se qualcuno sa come si fa! :))

Grazie davvero a chi ha organizzato e offerto tempo, risorse, gentilezza e professionalità. Antonella ad esempio…

ps: c’erano anche i soliti schizzofrenici che saltellevano tra le foto (scattate live) e il loro blog personale in cerca di chissà che cosa.

Annunci

One thought on “Ikea

  1. Ciao!
    In effetti questo è un problema che si riscontra in quasi tutti gli eventi in cui si si vede per “pensare”… poi i barcamp ,con la loro formula che oltre un certo numero di persone non funza più e, con il fatto di essere alla fine un qualcosa di cui sei a conoscenza se e solo se fai parte del 10% della popolazione più “informatizzato” soffrono particolarmente di questo problema… forse il trucco è quello di trovare occasioni per portare questi temi là dove la gente è già (scuole, associazioni,bocciofile…), invece che cercare di portare la gente ad eventi dedicati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...